28 gennaio 2018 – COSTELLAZIONI FAMILIARI


Domenica 28 gennaio ore 10 con Marzia Rabatti avremo modo di sperimentare le Costellazioni Familiari inserendo il Sistema Gemellare.

Le Costellazioni Familiari e Sistemiche di Bert Hellinger e il lavoro dei coniugi Austermann sulla Sindrome del Gemello Scomparso e le scoperte della dott.ssa Graziella Concetta Freni, che attraverso l’osservazione fenomenologica, è stata in grado di individuare il Sistema Gemellare che forma un Campo Morfogenetico autonomo antecedente a quello del sistema familiare delle Costellazioni tradizionali, sono un valido aiuto per dissolvere il senso di alienazione dalla propria vita e risvegliare la gioia di vivere che è un diritto di nascita.

La base su cui poggia questo lavoro è la scoperta che le nostre cellule portano la memoria di tutto ciò che abbiamo vissuto in utero dal momento del concepimento quindi, l’eventuale morte in utero dei fratelli gemelli, segna una profonda scissione causando il movimento interrotto che si ripercuoterà in uno o più ambiti del vivere quotidiano del Gemello Nato Solo. Una delle conseguenze sarà la ricerca continua di una componente di vita non meglio definita, mai appagata, che distoglie l’attenzione e l’energia necessaria alla realizzazione nell’Ora Qui.

L’immagine è quella di procedere nella vita guardando indietro, in alto, in basso, a destra o a sinistra invece che avanti.

Condotto da Marzia Rabatti operatrice olistica iscritta SIAF

info e prenotazioni al 349/5609295 – marziarabatti@gmail.com